elisa  ( mercoledì, 20 luglio 2016 10:31 ) Ho Trovato nel Macrogel Anche un Ottimo Lubrificante Per i Rapporti Foto  Fonte internet ...
IRRITAZIONI SFERA SESSUALE
IRRITAZIONI SFERA SESSUALE

… La vita di coppia porta con sé diversi fattori di rischio per la salute intima: rapporti sessuali, luoghi e biancheria in comune… Tra i pericoli maggiori c’è il cosiddetto “effetto ping-pong”

VERO. Per “effetto ping-pong” si intende la meccanica che si instaura all’interno della coppia in caso di infezioni intime che si trasmettono e ritrasmettono tra i partner.
La situazione classica è la seguente: la donna, di solito più attenta alla propria salute, si accorge per prima del problema, va dal ginecologo, si cura, il disturbo sembra risolto, ma dopo un po’ ritorna perché il suo compagno – che, invece, non è stato curato – è portatore dell’infezione micotica o batterica.
Molto spesso l’uomo dà scarsa importanza alla propria igiene intima, la trascura, la ritiene poco importante, come se fosse immune dalle malattie all’apparato genitale e come se le infezioni intime fossero un’esclusiva femminile. In realtà, anche se i genitali maschili sono “esterni” al corpo e, quindi, meno vulnerabili alle infezioni, l’uomo può esserne ugualmente colpito, così come una cattiva igiene lo predispone a diversi disturbi locali… che poi trasmette alla donna! Perché spesso è proprio l’uomo il portatore sano dell’infezione, oppure accusa sintomi talmente lievi, da non accorgersi di essere malato o da evitare di parlarne sia con il medico sia con la sua compagna.
Per evitare l’effetto ping-pong, dunque, fondamentale è innanzitutto il dialogo all’interno della coppia, quindi in presenza di un’infezione intima, è indispensabile informare il compagno/la compagna e quindi il proprio medico, perché bisogna sempre trattare entrambi i partner. Ma si può evitare usando il Macrosap75 ( http://macrosap75.jimdo.com/?logout=1 ) per un'igiene più accurata e applicare il Macrogel prima del rapporto, se il patner è informato è utile usare il preservativo, anche in questo caso il Macrogel risulta utile perchè è a base di Acqua e previene la rottura le profillattico. Risultato? STOP AL PING PONG!

Le informazioni qui riportate hanno solo un fine illustrativo: questo portale non fornisce Consulti Medici e non sostituisce quindi la consulenza del Vostro Medico curante relativamente al Vostro stato di salute personale.

 

 

Carla (mercoledì, 06 luglio 2016 23:15)
Salve a tutti, utilizzo il macrogel da tantissimi anni. L'ultima volta che sono andata dalla ginecologa, con un bruciore tremendo, mi ha detto che avevo la ghiandola di bartolino infiammata 
Fonte Foto
e mi ha prescritto la crema antobiotica. Non avendola in casa, ho provato ad usare il gel in attesa dell'antibiotico, che non ho poi dovuto utilizzare perchè dopo varie passate di macrogel il bruciore è passato. Ho continuato l'applicazione per tutta la settimana, e dopo sette giorni ho rifatto la visita: era tutto a posto! Per non parlare di tutte le volte che mi ha guarito bruciature da sole, e da cucina! Fenomenale. Grazie mille 
Piacenti cinzia (lunedì, 15 dicembre 2014 12:43)
Che dire di Macrogel. Lo uso da 3 anni circa, l'ho scoperto per caso su indicazione della mia erborista di fiducia. Si è rivelato un toccasana per punture di insetti e sfregamenti con del gel fuoriuscito da una pianta, che evidentemente non era una aloe, per le ustioni anche solari, etc etc. Ma il vero miracolo, per la mia esperienza personale, è nel trattamento delle fastidiosissime infiammazioni intime!! Veramente un ottimo prodotto. Carissimi saluti!!
Informo Tutti Quelli che Vivono a Milano e Provincia 
Potranno Trovare
Presso Tutte Le Farmacie
_⇛_CercoSano_⇚_ 
Perché
Ci Pensa 
_⇛_Farmacia Legnani di Milano_⇚_ 
a Distribuire
Tutti
i Miei Rimedi Alternativi 
 
in Acqua Informatizzata_🔗_

Facebook Twitter Google+ Pinterest