PELLE PERFETTA
PELLE PERFETTA

Pelle secca

Nel linguaggio comune, si definisce "secca" una pelle carente di lipidi cutanei, dall'aspetto sottile e fragile, che appare visibilmente poco elastica, disidratata e desquamata. Pelle seccaPur non essendo del tutto corretta dal punto di vista scientifico, la definizione di pelle secca è oramai accolta anche nell'ambito medico-dermatologico, dato che rende bene l'idea delle caratteristiche peculiari di questo disturbo cutaneo.
Un'adeguata idratazione cutanea è indispensabile per garantire una certa plasticità ed elasticità alla pelle: quando il contenuto di acqua nello strato più superficiale dell'epidermide si riduce, la pelle diviene via via più secca, fino a dare origine - nei casi più gravi - ad un'intensa xerosi cutanea con profonde ragadizzazioni.

Caratteristiche

Alla vista, la pelle secca risulta desquamata, sottile, poco elastica e fragile; il colorito, spento e chiaro, conferisce alla stessa un aspetto poco sano. Al tatto, la pelle secca si presenta ruvida, arida, dalla trama irregolare. Spesso sensibile, la pelle disidratata manifesta generalmente fenomeni d'invecchiamento precoce: non a caso, in una pelle arida si osservano spesso molte più rughe (anche in giovane età) rispetto alle pelli grasse.
Abbiamo visto che la gravità del disturbo varia da un grado minimo di secchezza cutanea (lieve desquamazione) ad una grave xerosi della pelle con profonde rughe d'espressione. Il grado d'idratazione (o disidratazione) cutanea è valutato attraverso il corneometro, uno strumento in grado di stimare il contenuto idrico dell'epidermide basandosi essenzialmente sull'analisi delle proprietà elettriche della cute. Anche l'evaporimetro è uno strumento utilizzato per valutare il grado di idratazione cutanea: a differenza del corneometro, l'evaporimetro misura la perdita di acqua attraverso la cute.

 

Una Interessante Testimonianza di Jessica:

-L'ho usato anche per il viso sempre in combinazione #macrosap e #macrogel 
modo d'uso: lavare bene tutto il viso e rimuovere ogni traccia di trucco con acqua tiepida, risciacquare bene e utilizzare la saponette #macrosap75 è diverso dalle altre saponette perché contiene abbastanza acqua quindi in confronto alle normali "saponette" che noi utilizziamo e molto morbida ciò l'ho notato perché mia nipote mentre era con me in bagno per lavare i capelli mi disse zia ma è una saponetta dei bambini perché io l'ho schiacciata ed è profumosa. L'altra differenza è che quando volete lavarvi il viso a contatto con l'acqua rilascia una crema tipo schiuma molto abbondante che le comuni saponette non hanno, queste particolari differenze mi hanno colpito molto. ho rimosso il trucco e sciacquato il viso e con l'aiuto di acqua e #macrosap75 ho tenuto in posa per 10/15 minuti poi ho inumidito due strappi di carta di cellulosa e lo applicata sulla schiuma e ho lasciato agire per altri 10 minuti infine ho risciacquato bene con acqua tiepida infine asciugare il viso e applicare direttamente sulla pelle un piccolo strato di #macrogel su tutta la zona .ho notato già da subito la mia pelle piu morbida e luminosa.



Potrebbe interessarti: http://www.my-personaltrainer.it/bellezza/pelle-secca.html
Informo Tutti Quelli che Vivono a Milano e Provincia 
Potranno Trovare
Presso Tutte Le Farmacie
_⇛_CercoSano_⇚_ 
Perché
Ci Pensa 
_⇛_Farmacia Legnani di Milano_⇚_ 
a Distribuire
Tutti
i Miei Rimedi Alternativi 
 
in Acqua Informatizzata_🔗_

Facebook Twitter Google+ Pinterest